Il cielo è grigio, fa’ freddo. Questa non è l’Africa che mi aspettavo! Poi i bambini: sole e calore.

Ti corrono incontro, sembra che vivano la loro vita aspettando quell’abbraccio che riempia le loro giornate tristemente sempre uguali. Fame di amore, di carezze, di attenzioni. E come per osmosi dai e prendi da loro come in un processo del tutto naturale. Prendono senza chiederti il permesso, è un loro diritto. Il diritto di crescere nell’Amore, nella speranza di un futuro migliore.